• Home
  • Chi sono
  • News
  • Contatti
  • NEWS
    03
    ago

    SOS vacanze estive: cosa metto nel beautycase?

    Ci siamo, è arrivato il momento di partire per le tanto sognate vacanze estive. Prima però c'è da porsi il fatidico interrogativo: cosa metto in valigia? Vestiti, scarpe, costume ed asciugamano di certo, ma quali sono i prodotti indispensabili da mette

    Per alcuni il momento di fare la valigia per le vacanze è una gioia, per altri è un vero e proprio stress. Per non parlare poi del beautycase, piccolo ma importantissimo, Voi di quale versante siete: porto tutto e chissenefrega se la valigia pesa? Oppure gridate viva il minimal e state organizzando la vostra lista con i must have beauty per l'estate da tempo? Ok ad un abito in meno si può sopravvivere...ma se dimenticate quel prodotto beauty senza il quale la vacanza non è più la stessa???

    Per motivi di lavoro io faccio tante di valigie. Ogni tanto sono felice di organizzare il mio bagaglio, altre volte invece proprio non ne ho voglia e di solito è in quest'ultimo caso che scatta il dramma. Per evitare testate nel muro e drammi dell'ultimo minuto ho stilato, in base alle stagioni, una lista di prodotti beauty che non posso assolutamente dimenticare.

    Prodotti da non dimenticare per la beauty-routine.

    Partiamo dal presupposto che adoro utilizzare il make up, perciò uno dei primi prodotti ad entrare nel mio beauty è il Latte detergente accompagnato dai dischetti di cotone. La pulizia del viso è tutto per il benessere della pelle, perciò mattino e sera il passaggio è obbligatorio. Crema viso idratante per avere un viso sempre fresco e gel contorno occhi per dare sollievo a questa delicatissima zona del viso che dopo una giornata di mare (dopo i 30... anni) può essere visivamente gonfio. Bagnoschiuma dal profumo fresco, spazzolino, dentifricio, shampoo delicato, maschera per capelli e spazzola. Per idratare il corpo porto con me un latte idratante, leggero, profumato e rapido nell'assorbimento. Ovviamente non possono mancare i solari, viso e corpo, l'olio protettivo per i capelli e l'acqua termale che mi aiuta a rimanere sempre idratata anche sotto l'ombrellone o nei momenti più caldi della giornata, un vero e proprio sollievo.

    Qualche volta li ho dimenticati a casa ma poi stato un disastro per acquistarli nel luogo di villeggiatura, perciò non dimentico più i bastoncini per la pulizia delle orecchie. Ultimamente uso quelli per bimbi perché li trovo più delicati ed efficaci. Forse qualcuno è contrario, ma anche se faccio tutto l'anno la ceretta, porto con me sempre un rasoio delicato d'emergenza e ovviamente specchio e pinzetta per le sopracciglia: mare o montagna che sia, i peli non possono essere presenti :).

    Arriviamo al capitolo make up.

    Dopo borse trucco più pesanti della valigia stessa ho capito che quando si parte per una vacanza, soprattutto se in estate non è necessario portare qualsiasi prodotto passi per la testa. L'abbronzatura e le proprietà dell'acqua marina aiutano molto ad avere una pelle con poche imperfezioni e spesso radiosa, perciò di solito per la base non utilizzo nulla a parte una crema viso idratante, che dopo una giornata di mare restituisce nutrizione, soprattutto evita che la pelle tiri e venga spianata la strada alle rughe. Per sicurezza porto la cipria e il correttore (che sia liquido, mai troppo chiaro visto che siamo abbronzate, non vogliamo di certo dei cerchi bianchi intorno agli occhi) in caso di pelle lucida o imperfezioni. Per quanto mi riguarda il must have per il make up è di sicuro l'eye lyner, nero o colorato (lo amo blu elettrico), perché con una sola linea questo prodotto dà definizione e carattere all'occhio. Preferisco quelli in gel che si asciugano in fretta e non lasciano sbavature. Metto nel beauty anche un paio di ombretti (di solito uno chiaro metal e uno scuro) e un paio di matite (una nera e una verde che adoro abbinare con i miei occhi nocciola) in caso di una serata particolare dove si può osare di più. Le cose che non posso assolutamente dimenticare sono i mascara (waterproof e super neri), rossetti e gloss, che anche da soli fanno un look da vacanza fresco e colorato. Da un paio di anni a questa parte con me non può mancare l'illuminante, che se dosato bene e sfumato alla perfezione dà un meraviglioso tocco glow agli zigomi abbronzati.

    Infine c'è il capitolo unghie: limetta, dischetti di cotone già imbevuti di levasmalto e 2 o 3 laquer. C'è un'altra cosa a cui non posso rinunciare, una fragranza. Amo un tocco di profumo su collo e polsi. Per l'estate di solito scelgo fragranze leggere, delle acque profumate, che non siano invadenti ma lascino sulla pelle un delicato profumo che poi una volta a casa mi facciano ricordare – si spera – un'indimenticabile vacanza!

    Ecco qui, i giochi sono fatti, il beauty è pronto e io finalmente posso andare in vacanza. E voi quali prodotti aggiungereste? Esigo i vostri consigli (lasciateli sulla nostra pagina Facebook), non sia mai che dimentichi qualcosa di assolutamente indispensabile! Buone vacanze amici!

    Federica

    CATEGORIE
  • Per la cura del viso
  • Per la cura del corpo
  • Consigli e tutorial
  • Speciale uomo
  • Curiosità
  • Relax e vacanze
  • ARCHIVIO
  • GENNAIO 2019
  • FEBBRAIO 2019
  • MARZO 2019
  • APRILE 2019
  • MAGGIO 2019
  • GIUGNO 2019
  • LUGLIO 2019
  • AGOSTO 2019
  • SETTEMBRE 2019
  • OTTOBRE 2019
  • NOVEMBRE 2019
  • DICEMBRE 2019