• Home
  • Chi sono
  • News
  • Contatti
  • NEWS
    28
    mar

    Tendenze capelli 2017: quali tinte sono più di moda?

    Da un po' di tempo guardate i vostri capelli con ostilità? Sentite la necessità estrema di cambiare radicalmente il vostro hair look? Scoprite con noi quali sono le tendenze capelli 2017 primavera-estate!

    Voglia di un cambio radicale per i tuoi capelli? Sei alla ricerca di un nuovo e stravolgente look per la tua chioma? Allora devi assolutamente sapere quali sono le tendenze capelli 2017

    Tendenze capelli 2017: i tagli più in voga

    La moda in fatto di look “capelli 2017” è davvero ampia e variegata sia per quanto riguarda i tagli che per le tinte, e ce n'è per tutti i gusti. Se siete amanti delle lunghezze dobbiamo subito darvi una brutta notizia, perché i tagli di capelli lunghi nel 2017 hanno subito un forte calo, considerati demodè e da molti scomodi e noiosi. Eh già, se a sopravvivere a quanto pare è il solo capello a spaghetto che arriva fino alla curva lombare della schiena, tutto il resto è definito out. A farla da padrona fra le tendenze di capelli 2017 sono i capelli corti. Non si vedono più tante creste, sostituite o da doppi tagli con lunghi ciuffi e rasature sui lati della testa o sulla nuca, oppure dai vecchi tagli a scodella, meglio se arricchiti da colori sgargianti. Anche il pixie cut è di moda, taglio che lascia il capello estremamente corto e che mette in risalto i lineamenti del viso.

    I tagli medi si confermano fra le tendenze capelli 2017

    Anche il taglio medio è fra le tendenze capelli 2017 per questa primavera-estate. Bob (caschetto o carrè come si definiva un tempo) e Lob (long bob, un caschetto che arriva alle spalle), ovvero le mezze misure che stanno bene a tutte, si confermano come tagli amatissimi. Non più asimmetrici, ma regolari, i tagli medi, con o senza frangia (altro vero trend in crescita fra le tendenze capelli 2017), possono essere portati lisci o mossi, con colori soft come il tiger eye o il golden brown oppure i colori pastello con tecnica balayage.

    Tendenze capelli 2017: le tinte e le tecniche più richieste

    Ma veniamo subito ai colori dei capelli in voga durante la primavera-estate 2017 perché qui ce n'è davvero per tutte le esigenze e tutte le voglie. Il biondissimo, tendente al bianco è di moda: oltre il blorange (un biondo caldo che si avvicina all'arangio) fra le tendenze capelli 2017 infatti rientra l'ice blonde, un colore freddissimo, che ricorda il colore naturale di chi è nato nei paesi del nord Europa che è perfetto se hai una carnagione chiarissima. Se volete però essere ancora più audaci e siete alla ricerca di un look estroverso, grintoso, allora i vostri colori sono il rosa e il verde. Queste sono le tinte capelli più richieste in questi mesi: il rosa non è quello barbie ma più un rosa caldo, tendente al cipolla, mentre il verde è intenso e freddo, quasi parente al turchese. Per chi invece predilige un colore più soft, naturale, che richiami i toni caldi e la luminosità del sole (anche in prospettiva della stagione estiva) allora si può affidare a due delle tendenze più amate, evoluzione del tanto amato\odiato shatush. Sto parlando del tiger eye hair, una nuance calda su base castana arricchita da sfumature miele e caramello, realizzate con pennellate libere o con tecnica balayage. Una soluzione che sta bene a tutte, che illumina il volto e accontenca che vuol rimanere a metà fra un castano e il biondo. L'altra tendenza è il golden brown hair, ovvero un castano dorato: si tratta di una colorazione omogenea che ha come base il castano riflessato da sfumature miele o caramello.

    CATEGORIE
  • Per la cura del viso
  • Per la cura del corpo
  • Consigli e tutorial
  • Speciale uomo
  • Curiosità
  • Relax e vacanze
  • ARCHIVIO
  • GENNAIO 2019
  • FEBBRAIO 2019
  • MARZO 2019
  • APRILE 2019
  • MAGGIO 2019
  • GIUGNO 2019
  • LUGLIO 2019
  • AGOSTO 2019
  • SETTEMBRE 2019
  • OTTOBRE 2019
  • NOVEMBRE 2019
  • DICEMBRE 2019