• Home
  • Chi sono
  • News
  • Contatti
  • NEWS
    20
    nov

    Contorno occhi e freddo: come curare questa zona del viso in autunno e inverno

    Consigli ed errori da evitare per mantenere un contorno occhi fresco, idratato ed elastico anche nelle stagioni più rigide.

    C’è una strada che va dagli occhi al cuore senza passare dall’intelletto”. Così diceva lo scrittore inglese GK Chesterton ed aveva ragione perché gli occhi sono una delle componenti del viso e del corpo che non trattengono emozioni... lo sguardo non mente mai.

    Questa zona del viso è molto delicata e sensibile, proprio per questo non si deve sottovalutare la sua cura. La pelle del contorno occhi infatti è più sottile rispetto al resto del viso e questa diversa struttura la rende soggetta a maggiore stress e conseguente invecchiamento precoce. La cute che circonda gli occhi ha uno spessore di soli 0,3 millimetri, inoltre ha minore circolazione sanguigna e linfatica oltre ad avere minore quantità di ghiandole sudoripare e sebacee.

    Quale crema scegliere per il mio contorno occhi?

    Proprio per questo motivo è bene utilizzare una crema apposita per la zona in questione, differenziandola dalla crema viso e soprattutto capire di quale necessità ha più bisogno il vostro contorno occhi: ad esempio se il vostro problema principale riguarda i gonfiori e le borse, allora dovete orientarvi su prodotti freschi e decongestionanti come il Gel contorno occhi all'aloe vera di Perla da utilizzare soprattutto al mattino (ancor meglio se conservate il vostro gel in frigo); prodotti decongestionanti e in grado di riattivare la microcircolazione sono utili anche in caso di occhiaie, che altro non sono che il ristagno di liquido proprio nella zona perioculare; se invece sentite al tatto un contorno occhi disidratato e secco allora dovete scegliere una crema ricca che dia idratazione e nutrizione, aiutando a distendere la pelle del contorno occhi.

    Sono troppo giovane per utilizzare una crema per il contorno occhi

    Molto spesso si tende a sottovalutare l'importanza di un prodotto dedicato alla nutrizione del contorno occhi, soprattutto quando si pensa di essere troppo giovani per utilizzarlo. La cura del contorno occhi non ha età, la prevenzione in fatto di rughe passa anche (e forse soprattutto) da questa zona del volto. E a proposito di prevenzione va considerato anche il tempo passato davanti a computer e smarphone: staccare dagli schermi aiuta anche a far riposare lo sguardo e di conseguenza il contorno occhi.

    Consigli validi tutto l'anno per un contorno occhi al top!

    Inoltre anche durante l'autunno e l'inverno non va sottovalutato il sole: ormai è una regola fissa, la protezione solare va messa tutto l'anno (la skincare orientale insegna in questo). Anche questa prevenzione dall'azione dei raggi solari aiuta a mantenere la pelle del contorno occhi elastica e fresca.

    Se siete amanti del make-up occhi c'è un altro accorgimento da fare: evitare di strofinare in modo troppo violento la zona del contorno occhi. L'abbiamo detto, questa zona è delicata e sottile, inoltre è già in costante movimento perché segue tutte le emozioni, dal riso al pianto, e proprio per questo nel tempo è soggetta ai segni del tempo. Proprio per questo è bene evitare di strofinare senza pietà i dischetti di cotone sulla pelle. Meglio scegliere un latte detergente delicato e cremoso (Vedi il Latte detergente agli oli naturali Perla). Se siete in presenza di trucco persistente o waterproof riuscirete a rimuovere tutto il make-up anche appoggiando sugli occhi il dischetto ben imbevuto di struccante: basta lasciarlo fermo per qualche minuto, lo struccante agirà anche senza strofinare all'infinità.

     

    CATEGORIE
  • Per la cura del viso
  • Per la cura del corpo
  • Consigli e tutorial
  • Speciale uomo
  • Curiosità
  • Relax e vacanze
  • ARCHIVIO
  • GENNAIO 2017
  • FEBBRAIO 2017
  • MARZO 2017
  • APRILE 2017
  • MAGGIO 2017
  • GIUGNO 2017
  • LUGLIO 2017
  • AGOSTO 2017
  • SETTEMBRE 2017
  • OTTOBRE 2017
  • NOVEMBRE 2017
  • DICEMBRE 2017