• Home
  • Chi sono
  • News
  • Contatti
  • NEWS
    17
    nov

    Maschera viso: 5 motivi per concedersi un trattamento rigenerante per la pelle

    Colorito spento, viso gonfio, secchezze cutanee: niente paura, la vostra amica si chiama maschera viso

    Qual è la vostra reazione quando vi svegliate e date uno sguardo en passant allo specchio? Brividi di paura? Vi domandate chi sia quella persona?
    Scherzi a parte, durante le stagioni autunnali e invernali spesso ci si vede diversi e soprattutto si notano di più imperfezioni, irritazioni e quei maledetti gonfiori tipici dei periodi più freddi dell'anno.


    Magari avete trascurato la beauty routine per qualche settimana, o semplicemente il freddo è stato più aggressivo di quanto credevate, fatto sta che ora vi ritrovate con la pelle stressata, con zone secche, soprattutto intorno al naso e al mento, un colorito grigio e del gonfiore intorno alla zona occhi. E non è solo una questione femminile...
    C'è chi maschera le imperfezioni con il make up, ma a lungo andare questa soluzione può rivelarsi una scelta sbagliata acuendo le problematiche. E poi diciamolo, non c'è make up riuscito senza una pelle sana.
    Quindi fermiamoci un attimo e cerchiamo di trovare la voglia e il tempo per curare la nostra pelle, perché è proprio nei mesi più aridi che bisogna avere un occhio di riguardo.
    Una buona soluzione per riprendere in mano la situazione è quella di concedersi una maschera viso super nutriente.

    Volete sapere perché? Ecco l'elenco i miei 5 motivi che decretano la maschera viso come un trattamento irrinunciabile:

    1. Idrata la pelle del viso in profondità donando luminosità e tonicità (la differenza fra il prima e il dopo è visibile a tutti ed è questo il motivo per cui bisognerebbe fare una maschera almeno un paio di volte al mese, meglio una volta a settimana, perché la concentrazione del prodotto e il tempo di posa permettono alla pelle di rigenerarsi);
    2. Riequilibra il ph della pelle (esistono tante maschere viso, ma se si utilizza una a base di fanghi termali o all'argilla si lavora anche sui pori, restringendoli, ed eliminando il sebo in eccesso);
    3. Leviga la pelle attenuando imperfezioni e segni del tempo (prima di un evento particolare faccio sempre una maschera viso, la differenza si noterà);
    4. La maschera viso è un momento di relax (concedersi questo trattamento fa bene anche all'umore. Staccare dalla frenesia lavorativa e concedersi una coccola, unendo il momento della maschera viso e ad un bagno caldo - rispettando il tempo di posa - aiuta anche a ritrovare l'equilibrio interiore);
    5. Aiuta la beauty routine quotidiana (l'uso della maschera viso potenzia l'efficacia degli altri prodotti per la cura della pelle, permettendo a creme viso, siero, tonico e crema notte di essere assorbiti più rapidamente e in profondità).

    Insomma i benefici di una maschera viso toccanno più fronti. Attenzione però, perché anche questo trattamento ha delle regole da rispettare:

    • Mai fare una maschera viso senza prima aver pulito e deterso il viso con latte detergente e acqua fresca;
    • Mai applicare la maschera viso su contorno occhi e labbra: queste zone sono molto delicate perciò un consiglio può essere quello di applicare un contorno occhi e una crema idratante intorno a queste parti del viso, evitando così che durante la posa della maschera possano disidratarsi;
    • Quando applichi la maschera viso non strofinare: spalmala come se stessi uniformando il composto di una torta prima di infornarla;
    • Applicala anche sul collo, nuca e gola: viso turgido e collo flaccido? No grazie!
    • Non lasciarla sul viso più del tempo di posa indicato;
    • Se utilizzi una maschera ai fanghi o all'argilla, prodotti che tendono a seccarsi, prima di rimuoverla aiutati con un panno umido per ammorbidire il prodotto: inumidisci il panno ed appoggialo sul viso in due o tre volte, in questo modo il prodotto di scioglierà gradualmente. Solo dopo questa operazione procedi alla rimozione totale della maschera viso.
    • Rimuovila con abbondante acqua tiepida: non essere frettolosa, prenditi tutto il tempo necessario e nel caso aiutati con un panno o dei dischetti di cotone.

    Spero che questi consigli siano stati utili!
    Al prossimo post
    Federica

    CATEGORIE
  • Per la cura del viso
  • Per la cura del corpo
  • Consigli e tutorial
  • Speciale uomo
  • Curiosit√†
  • Relax e vacanze
  • ARCHIVIO
  • GENNAIO 2019
  • FEBBRAIO 2019
  • MARZO 2019
  • APRILE 2019
  • MAGGIO 2019
  • GIUGNO 2019
  • LUGLIO 2019
  • AGOSTO 2019
  • SETTEMBRE 2019
  • OTTOBRE 2019
  • NOVEMBRE 2019
  • DICEMBRE 2019